Sopra

Normative varie

Contiene anche Circolari esplicative e Sentenze

Nell'Allegato A l'elenco delle disposizioni la cui violazione è causa ostativa alla regolarità.

Modelli semplificati per la redazione del piano operativo di sicurezza (POS), del piano di sicurezza e di coordinamento (PSC) e del fascicolo dell'opera (FO) nonché del piano di sicurezza sostitutivo (PSS). Se ne dà avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie Generale, n. 212 del 12 settembre 2014.

Con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro della Salute, sono state individuate, ex articolo 88, comma 2-bis, del D.Lgs. n. 81/2008, così come modificato dalla Legge n. 98/2013 di conversione del D.L. n. 69/2013, le disposizioni che si applicano "agli spettacoli musicali, cinematografici e teatrali e alle manifestazioni fieristiche tenendo conto delle particolari esigenze connesse allo svolgimento delle relative attività". Se ne dà avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie Generale, n. 183 dell'8 agosto 2014.

Informazioni da trasmettere all'organo di vigilanza in caso di costruzione e di realizzazione di edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali, nonché nei casi di ampliamenti e di ristrutturazione di quelli esistenti. Avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie Generale, n. 106 del 9 maggio 2014.  

Criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione di segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare. -  Avviso in G.U. n. 67 del 20 marzo 2013. L'Allegato II specifica i contenuti minimi e le modalità di svolgimento dei corsi di formazione per i preposti e lavoratori addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale.

"Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro" - Avviso di emanazione pubblicato nella G.U. n. 65 del 18.03.2013.

Con comunicato pubblicato sulla G.U. n. 285 del 6 dicembre 2012, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso noto che, con Decreto Interministeriale del 30 novembre 2012, sono state recepite le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi di cui all'art. 29 del D.Lgs. 81/08, che dovranno essere utilizzate dalle imprese che occupano sino a 10 lavoratori e facoltativamente anche da quelle che occupano sino a 50 lavoratori. Il decreto entra in vigore il 5 febbraio 2013.

Norme sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall'alto da predisporre negli edifici per l'esecuzione dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza - GURS n. 42 del 5 ottobre 2012.

Regolamento recante norme per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinanti, a norma dell'articolo 6, comma 8, lettera g), del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Attuazione della direttiva 2006/42/CE relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE relativa agli ascensori.

Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'art. 15, comma 3 del D.Lgs. 626/94 e ss.mm.ii.

Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di istallazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi.

Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro. Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro.

 
 
Powered by Phoca Download

Registrazione gratuita newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
Non sei registrato? Clicca qui

Spazio RLST